Principi di sicurezza e igiene del tempo libero nel tempo libero

I rinomati produttori di apparecchiature che vengono lavorati in condizioni potenzialmente sfavorevoli - spesso quelli a rischio di esplosioni - li consegnano alla fine certificata ATEX. Questa designazione consente agli acquirenti di tali apparecchiature sul mercato di assicurarsi che le canzoni siano sicure e sicure.

Regolamenti ATEXLa ricezione e la libertà di certificazione ATEX sono stabilite nella Direttiva Europea 94/9 / CE. Ad aprile 2016 e sarà modificato dalla nuova regola 2014/34 / UE.Tutte le normative ATEX applicabili si applicano alle questioni relative alle apparecchiature elettriche e meccaniche. Che cosa hanno a che fare con i sistemi di protezione sia marittimi che terrestri, nonché le installazioni di superficie.I certificati ATEX sono definiti come apparecchiature utilizzate per lo stoccaggio, il trasferimento, la generazione e la protezione dell'energia. Queste macchine e strumenti sono mobili quando e fissi. Utilizzate per dispositivi europei fiere che sono certificati ATEX dare una garanzia - per cui gli operatori che agiscono su di loro così come i proprietari di imprese che sono confortevoli e adatti allo scopo.

Gruppi di attrezzatureSia quello in vigore che quello successivo: la direttiva in vigore definisce due gruppi di apparecchiature. La prima variante è il mobilio che si ottiene nelle miniere. La seconda variante è qualsiasi nuova attrezzatura che funziona in condizioni potenzialmente difficili.Sistemi di depolverazione in atex - sistema di aspirazione della polvereOgni tipo di installazione utilizzata dai produttori di prodotti in legno e vernice deve essere accettata per i sistemi di depolverazione in atex, un sistema di depolverazione comune alla direttiva atex. Le grandi società si aggiungono a loro per ragioni di sicurezza e prestigio che eseguono tale certificato. Tali apparecchi garantiscono che le miscele esplosive non costituiscano una minaccia per la vita. I parchi macchine, pur essendo certificati ATEX, sono ricchi e funzionano a lungo termine.Queste macchine riducono significativamente il rischio di esplosioni negli impianti di depolverazione, in cui si generano reazioni e fenomeni che, senza dubbio, sono: scintille, energia acustica o picchi elettrici. Riducono i rischi derivanti dalle scariche elettrostatiche e dal surriscaldamento dell'apparecchiatura.