La corsa di agnieszka

https://max-ma24.eu/it/

Il fuoco è una forza altamente distruttiva. Quando trova sostanze adatte a bruciare su una strada vicina, le sottopone a tutte le distruzioni. Un processo di combustione non pianificato può coprire quasi tutti i nostri materiali: solidi, liquidi e gas. A seconda del prodotto da bruciare, gli agenti estinguenti iniziano a essere soppressi. La più semplice è senza dubbio l'acqua. Anche se non puoi usarlo in nessun esempio. Schiume o polveri vengono spesso utilizzate negli incendi.Un fatto meno interessante è giocare a vapore per soffocare il fuoco e impedirne la diffusione. La minore popolarità del vapore deriva dal fatto che i ricchi lo danno solo in luoghi chiusi e per spegnere solo incendi specifici. Il vapore come metodo di estinzione non viene aggiunto al modello per l'estinzione delle foreste in fiamme. Ciò non significa che non possa essere utilizzato quando si spegne la legna in fiamme. Il vapore è una soluzione certa, tra l'altro, durante gli incendi negli interni delle persone per l'essiccazione del legno, ma le dimensioni di questi significati non possono verificarsi 500 metri quadrati.Il processo di spegnimento a vapore conta sul suo utilizzo sotto pressione nell'area di incendio. Grazie a ciò, la diluizione dei gas infiammabili che appare nella sua area, la concentrazione di ossigeno diminuisce, il che a sua volta ne impedisce lo sviluppo e dopo pochi minuti si spegne l'incendio. Il vapore non viene utilizzato solo per estinguere gli incendi di solidi, ma anche liquidi e gas. Inoltre, in questi fatti, il fuoco deve diffondersi solo all'interno di un'area chiusa. Nel reparto aperto, il vapore acqueo perde la sua efficacia come metodo di estinzione.